Seleziona una pagina

Termini e condizioni

I seguenti termini (“CGC”) rappresentano il contratto tra gli ospiti e City Pop AG (“City Pop”). Gli ospiti accettano di leggere tutti i termini e le condizioni prima della firma del contratto, di confermarli elettronicamente e di dichiarare di averne compreso e accettato tutte le disposizioni. In caso di domande, contattare l’assistenza clienti di City Pop.

1. City Pop

  • 1.1 City Pop AG, Metallstrasse 4, 6300 Zug (“City Pop”)
  • 1.2 City Pop mette a disposizione lo spazio abitativo con prestazioni aggiuntive fisse (“INCLU”) più i servizi aggiuntivi disponibili a titolo retributivo (“ONDE”).
  • 1.3 City Pop si riserva il diritto di verificare la disponibilità creditizia dell’ospite nel normale ambito di applicazione. L’ospite dà a City Pop il consenso con la richiesta di prenotazione. City Pop può anche richiedere all’ospite stesso di inviare rapporti sulla verifica di solvibilità.
  • 1.4 Le richieste e le notifiche a City Pop, in particolare la richiesta di approvazione per accettare un ospite aggiuntivo o un ospite sostitutivo, devono essere inoltrate tempestivamente a City Pop via e-mail. City Pop si riserva un tempo di elaborazione e un tempo di risposta di 5 giorni lavorativi, tranne in caso di manifesta urgenza.
  • 1.5 Le comunicazioni tra ospite e City Pop devono essere effettuate tramite l’APP e devono essere conformi alle disposizioni delle presenti CGC. In casi eccezionali, si accetta anche la comunicazione via e-mail.
  • 1.6 Gli ospiti aggiuntivi o gli ospiti sostitutivi devono soddisfare gli stessi requisiti e fornire attestazioni via e-mail, allo stesso modo in cui queste vengono richieste agli ospiti ordinari e da questi fornite.
  • 1.7 City Pop e i suoi rappresentanti hanno il diritto di accedere allo spazio abitativo nell’ambito delle loro funzioni in presenza dell’ospite. In caso di urgenza o altri motivi giustificabili (ad es. pulizia, ecc.), è possibile accedere allo spazio abitativo senza la presenza dell’ospite.

2. Ospite

  • 2.1 L’ospite fa un uso proprio dello spazio abitativo. A seconda delle dimensioni, l’ospite utilizza lo spazio abitativo da solo o accompagnato da conoscenti, ovvero insieme ad altre persone ed eventualmente a uno o più bambini. Adulti e bambini contano ciascuno come una persona.
  • 2.2 Al momento della prenotazione, l’ospite deve indicare per intero quali e quante persone (“accompagnatori”) sono abilitate all’utenza dello spazio abitativo. L’ospite è tenuto a divulgare in modo veritiero i dettagli personali degli accompagnatori, nonché effettuare l’upload del documento d’identità.
  • 2.3 L’ospite è tenuto a completare la richiesta di prenotazione in modo completo e veritiero e a caricare un documento ufficiale valido (documento d’identità: passaporto o carta d’identità, incluso qualsiasi visto valido) munito di fotografia. Per i documenti d’identità che non utilizzano l’alfabeto convenzionale, è necessario includere una traduzione. Questo obbligo si applica a tutti gli ospiti, compresi quelli sostitutivi e/o aggiuntivi.
  • 2.4 L’indirizzo e-mail fornito dall’ospite al momento della prenotazione deve essere utilizzato per ulteriori comunicazioni rilevanti per la prenotazione tra l’ospite e City Pop, nella misura in cui la comunicazione non avvenga tramite l’APP. Comunicazioni provenienti da indirizzi e-mail diversi, sconosciuti ovvero non segnalati, non saranno accettate come provenienti dall’ospite. L’ospite deve comunicare immediatamente a City Pop un’eventuale modifica del suo indirizzo e-mail tramite l’APP.
  • 2.5 Se lo stato civile o le altre informazioni sulla richiesta di prenotazione dell’ospite, dell’ospite aggiuntivo, sostitutivo o degli accompagnatori (come indirizzi, numeri di telefono, dettagli di contatto di emergenza, ecc.) cambiano durante il soggiorno, l’ospite è tenuto a segnalarlo a City Pop senza esplicita richiesta.
  • 2.6 Inesattezze durante e dopo la prenotazione o la violazione degli obblighi di segnalazione da parte dell’ospite per ospiti aggiuntivi, ospiti sostitutivi e accompagnatori sono considerate violazioni essenziali del contratto, che autorizzano City Pop alla rescissione immediata del contratto.

3. Visitatori

  • I visitatori sono persone che rimangono nello spazio abitativo per non più di un giorno o per pernottamenti saltuari. Non è necessario che tali visitatori vengano notificati a City Pop.

4. Ospite aggiuntivo e sostitutivo

  • 4.1 Lo spazio abitativo prenotato può essere utilizzato da un numero massimo di persone annunciato preventivamente a City Pop e approvato da City Pop. Il numero di persone corrisponde al numero massimo di persone che possono abitare nello spazio abitativo. Adulti e bambini contano ciascuno come una persona. L’ospite è tenuto a rivelare i dettagli personali degli accompagnatori, nonché a effettuare l’upload del documento d’identità a City Pop prima del trasferimento.
  • 4.2 Ospite aggiuntivo
  • 4.2.1 Ospite aggiuntivo è chi soggiorna per più di 2 settimane nello spazio abitativo dell’ospite assumendo un carattere di “coinquilino”.
  • 4.2.2 L’ospite è tenuto a notificare tempestivamente l’ospite aggiuntivo a City Pop per e-mail (con almeno 5 giorni lavorativi di anticipo, salvo in caso di manifesta urgenza).
  • 4.2.3 L’ammissione di ospiti aggiuntivi è soggetta all’approvazione preventiva di City Pop.
  • 4.2.4 L’ammissione di “ospiti aggiuntivi” o altre persone a titolo oneroso non è consentita.
  • 4.2.5 Qualora venga constatato che un ospite riscuote spese condominiali da ospiti aggiuntivi, ciò costituisce una grave violazione del contratto, che porta alla rescissione immediata, nonché allo sfratto e al ritiro immediati dello spazio abitativo. L’ospite è tenuto inoltre a pagare la quota per l’intero soggiorno prenotato a City Pop.
  • 4.3 Ospite sostitutivo
  • 4.3.1 Un ospite sostitutivo è chi utilizza solo temporaneamente lo spazio abitativo al posto dell’ospite.
  • 4.3.2 L’ospite è tenuto a notificare tempestivamente via e-mail la presenza di un ospite sostitutivo a City Pop con almeno 5 giorni lavorativi di anticipo.
  • 4.3.3 La cessione temporanea dello spazio abitativo a un ospite sostitutivo a titolo oneroso, con successivo ritorno dell’ospite e trasferimento dell’ospite sostitutivo, è soggetta all’approvazione preventiva di City Pop.
  • 4.3.4 Al momento della richiesta di approvazione, l’ospite è obbligato, senza esplicita richiesta, a comunicare via e-mail a City Pop l’ammontare del corrispettivo versato dall’ospite sostitutivo.
  • 4.3.5 La retribuzione dell’ospite sostitutivo può essere il prezzo di prenotazione dell’ospite, pro rata temporis ovvero in proporzione alla durata del soggiorno in conformità al prezzo medio giornaliero prenotato e pagato dall’ospite.
  • 4.3.6 City Pop ha il diritto di chiedere all’ospite sostitutivo di confermare la retribuzione annunciata dall’ospite e l’ospite sostitutivo è tenuto a rivelarne l’ammontare effettivamente versato all’ospite. 4.3.7. Qualora venga constatato che l’ospite richiede all’ospite sostitutivo una tariffa giornaliera più elevata di quanto egli stesso debba pagare a City Pop, ciò costituisce una ragione giustificata per la rescissione immediata del contratto con sfratto e ritiro immediati dello spazio abitativo.

5. Prenotazioni per terzi

  • Le prenotazioni di terzi sono possibili per un ospite, a condizione che l’ospite terzo pagante sia parente dell’ospite o che ne provveda al sostentamento. Non sono consentite altre prenotazioni da parte di terzi per eventuali ospiti.

6. Panoramica sugli obblighi di notifica dell’ospite

Ogni ospite è tenuto a fornire a City Pop i seguenti documenti, anche se non espressamente richiesti da City Pop, comprese tutte le informazioni necessarie:

  • 6.1 Modifiche al nome, nuova emissione del documento d’identità, ecc.
  • 6.2 Modifica del numero dei residenti (ingressi e uscite)
  • 6.3 Accompagnatori (partner, figli)
  • 6.4 Ospiti aggiuntivi
  • 6.5 Ospiti sostitutivi
  • 6.6 Inventario mancante il giorno dell’ingresso: mobili, impiantistica, attrezzature, tessuti, ecc.
  • 6.7 Danni allo spazio abitativo o all’inventario

7. Periodo contrattuale fisso

  • 7.1 Lo spazio abitativo è prenotato per un periodo di contratto fisso, come specificato nell’offerta, tuttavia per un massimo di 52 settimane, fatti salvi accordi speciali scritti con City Pop.
  • 7.2 La proroga di una prenotazione per lo stesso spazio abitativo non è possibile. L’ospite può, a seconda della disponibilità, prenotare un altro spazio abitativo. Si consiglia una prenotazione con proroga anticipata.
  • 7.3 Dopo la conferma della prenotazione, il cliente è tenuto a pagare l’intero importo del soggiorno prenotato.
  • 7.4 Anche nel caso in cui l’ospite non faccia ingresso nello spazio abitativo o se restituisce lo spazio abitativo prima della scadenza del periodo di soggiorno, esso mantiene l’obbligo di pagare l’intero importo della durata del soggiorno prenotato, indipendentemente dal momento in cui City Pop è stata informata della cancellazione totale o parziale della prenotazione o della partenza anticipata.
  • 7.5 Per soggiorni più lunghi, vengono impostati i periodi di pagamento rateale (ogni 2, 3 o 4 settimane, mensilmente, bimestralmente o trimestralmente). L’importo e la data di scadenza dei pagamenti dovuti saranno comunicati da City Pop o dall’APP al momento della prenotazione e sono vincolanti.
  • 7.6 In caso di mancato accesso allo spazio abitativo, questo sarà messo a disposizione dell’ospite per il periodo di soggiorno pagato in anticipo. Successivamente, lo spazio abitativo viene restituito per un’ulteriore assegnazione ad altri ospiti. La restituzione dello spazio abitativo non esonera l’ospite dall’obbligo di pagare per intero il periodo di prenotazione rimanente.
  • 7.7 Il rifiuto di ingresso e/o di permanenza in Svizzera non costituisce motivo di rescissione del contratto senza obbligo di indennità. Il prezzo totale della prenotazione rimane a carico dell’ospite e deve essere pagato dall’ospite.

8. Scopo d’utilizzo

  • 8.1 Prenotato è uno spazio abitativo per un numero prestabilito e non superabile di persone, incluso di prestazioni aggiuntive fisse (“INCLU”).
  • 8.2 La prenotazione dà diritto all’ospite di utilizzare l’alloggio prenotato e le prestazioni aggiuntive fisse.
  • 8.3 La rinuncia unilaterale dell’ospite alle prestazioni aggiuntive fisse non dà diritto a una riduzione del prezzo.
  • 8.4 Lo spazio abitativo può essere utilizzato esclusivamente per scopi abitativi.
  • 8.5 Lo spazio abitativo non può essere utilizzato per alcuno scopo commerciale, ovvero nessuna attività retributiva che provochi un’ulteriore circolazione di persone o merci, inclusi servizi di consulenza retribuiti, tutoraggio retribuito, formazione e corsi retribuiti, offerte benessere (massaggi, prestazioni sessuali, ecc.) e nessuna attività commerciale installata in modo permanente con circolazione di persone e/o merci.
  • 8.6 È espressamente vietato offrire prestazioni sessuali, indipendentemente dall’entità della retribuzione.
  • 8.7 L’indirizzo del luogo non può essere utilizzato come indirizzo aziendale, fatta eccezione per i singoli casi, su richiesta preventiva a City Pop e da questa approvata specificamente al singolo caso.
  • 8.8 xxxx
  • 8.9 Le offerte generali interne delle singole proprietà di City Pop possono essere consultate sul sito web o tramite l’APP. City Pop non garantisce la disponibilità di offerte generali interne in qualsiasi momento (ad es. a seguito di manutenzione, riparazioni, modifiche di breve termine alle offerte, ecc.). Ogni ospite è tenuto a leggere attentamente le informazioni sulle prestazioni di servizi offerti dalla struttura prescelta.

9. Prestazioni incluse nel prezzo (“INCLU”)

  • 9.1 SPESE DI FORNITURA
  • 9.1.1 Riscaldamento, elettricità, acqua calda e fredda sono inclusi nel prezzo della prenotazione, ad eccezione dei consumi in eccesso.
  • 9.1.2 L’acqua e l’elettricità sono destinate all’uso da parte degli ospiti e di eventuali accompagnatori e non possono essere rese disponibili a terzi non autorizzati.
  • 9.1.3 È vietato l’uso commerciale di acqua ed elettricità.
  • 9.2 ARREDAMENTO E DOTAZIONE
  • 9.2.1 Ogni spazio abitativo dispone di Wi-Fi, SCHERMO TV (con una selezione standard di canali televisivi nazionali, che possono essere regolati unilateralmente senza preavviso), mobili, tra cui materasso e biancheria da letto (cuscini e coperte), un piccolo bagno, cucina/angolo cottura con dotazione convenzionale (stoviglie, posate, utensili da cucina), biancheria per la casa “HATEX” (asciugamani da bagno e da cucina, canovacci da cucina, biancheria da letto).
  • 9.2.2 Per le offerte proposte a tutti gli ospiti si applica il principio del “primo arrivato, primo servito”. Il diritto di utilizzare tali offerte non è esclusivo e può essere soddisfatto solo in base alla rispettiva disponibilità.
  • 9.2.3 Le offerte generali interne sono destinate esclusivamente agli ospiti, ai loro accompagnatori registrati e agli ospiti aggiuntivi registrati. Persone terze, conoscenti non residenti o amici dell’ospite non sono autorizzati all’uso regolare. Per regolarità si intende un utilizzo settimanale ripetuto da parte di una persona estranea. Le offerte interne, anche da parte di terzi, sono escluse dalla limitazione di utilizzo.
  • 9.2.4 I locali interni (aree comuni ecc.) devono essere utilizzati esclusivamente per le normali attività ricreative. Non è possibile celebrare, tra l’altro, né eventi politici né religiosi.
  • 9.2.5 La non inclusione volontaria delle prestazioni incluse nel prezzo non dà diritto a una riduzione dei costi.
  • 9.3 WLAN
  • 9.3.1 La connessione WLAN gratuita di City Pop include l’accesso a Internet ad alta velocità e l’utilizzo illimitato dei dati
  • 9.3.2 City Pop mette a disposizione una soluzione convenzionale per la fornitura dei servizi Internet. Per la velocità di trasferimento dei dati non sono possibili né indicazioni attendibili né garanzie, poiché ciò dipende da fattori sui quali City Pop non ha alcuna influenza (generale utilizzo e carico eccessivo della rete all’interno e all’esterno della struttura). Le velocità di trasferimento dati indicate dai fornitori nella pubblicità si riferiscono alle capacità ideali delle prestazioni e non alla velocità effettiva.
  • 9.4 HATEX
  • 9.4.1 “HATEX” comprende biancheria per la casa, come lenzuola, canovacci da cucina, asciugamani, teli da bagno. La biancheria citata è di proprietà di City Pop AG. La biancheria citata deve essere riconsegnata al termine del soggiorno nello stesso stato in cui è stata consegnata all’inizio del soggiorno.
  • 9.4.2 L’acquisto aggiuntivo di HATEX è possibile con un supplemento.
  • 9.5 ZMO
  • 9.5.1 La colazione inclusa nel prezzo della prenotazione è denominata “ZMO”.
  • 9.5.2 L’ospite ha diritto al consumo giornaliero di una colazione convenzionale presso il self-service ZMO.
  • 9.5.3 ZMO è disponibile presso i distributori automatici disponibili in ogni struttura di City Pop.
  • 9.5.4 Un acquisto aggiuntivo di cibo e bevande a pagamento, ovvero qualsiasi altro articolo o materiale di consumo è possibile a titolo oneroso e in base all’offerta esistente.
  • 9.5.5 La rinuncia a ZMO non dà diritto a una riduzione del prezzo.
  • 9.6 COZI
  • 9.6.1 Le aree comuni autonome e le altre zone, disponibili gratuitamente nei rispettivi locali delle residenze City Pop, sono denominate “CO-ZI”e non possono essere utilizzate dall’ospite a titolo esclusivo.
  • 9.6.2 Le offerte interne e generali disponibili per le singole proprietà di City Pop e le condizioni speciali d’uso (regolamento interno e/o scheda informativa vincolanti) possono essere consultate sul sito web o tramite l’APP.
  • 9.7 MAILBOX
  • 9.7.1 Ogni spazio abitativo ha una casella postale “MAILBOX” con serratura nella zona d’ingresso principale. 9.8.2. La dicitura sulla MAILBOX è applicata esclusivamente da City Pop.
  • 9.8 HODIN
  • 9.8.1 La presa in carico delle spese di consegna per i pasti ordinati a pagamento è denominata “HODIN”.
  • 9.8.2 HODIN si applica solo se l’ordine viene effettuato presso i partner di City-Pop elencati nell’APP. L’ospite paga solo il pasto ordinato.
  • 9.8.3 Per l’ordinazione di cibo presso fornitori non partner di City Pop vale il servizio “HODEX”.
  • 9.9 MPOP
  • 9.9.1 Il servizio responsabile in loco è denominato “MPOP”.
  • 9.9.2 Per richieste di riparazione, domande sull’immobile, per prestazioni di servizi e altre domande relative all’uso – qualora l’APP non fornisca informazioni sufficienti o possibilità di contatto – è disponibile il servizio interno “MPOP”.
  • 9.9.3 Il servizio MPOP è in genere disponibile dalle 08:30 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:00; in caso di emergenza, devono essere contattati direttamente l’amministrazione di City Pop tramite l’APP e/o i servizi di soccorso e di emergenza (servizio medico, polizia, vigili del fuoco ecc.).
  • 9.10 ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE
  • 9.10.1 Il prezzo di prenotazione comprende un’assicurazione di responsabilità civile fino a 3 milioni di CHF per lesioni personali verso terzi o danni alla proprietà di terzi, causati rispettivamente dall’ospite o dal suo accompagnamento – ovvero da un ospite aggiuntivo o sostitutivo registrato e approvato – con una franchigia a carico della persona che causa il danno di CHF 200,00.
  • 9.10.2 La copertura assicurativa non si applica a lesioni o danni causati intenzionalmente e/o per grave negligenza e/o a seguito di un evidente uso improprio, ovvero a danneggiamenti dovuti ad un utilizzo inadeguato.
  • 9.10.3 I diritti contrattuali e/o legali di ricorso dell’assicuratore di responsabilità civile per la persona o le persone responsabili sono applicati con riserva. Ulteriori informazioni sulle condizioni assicurative possono essere consultate tramite l’APP.
  • 9.10.4 L’ospite, i suoi accompagnatori, l’ospite aggiuntivo o sostitutivo, ovvero i responsabili nei confronti di City Pop accusati di aver danneggiato o distrutto l’inventario devono risarcire i costi di sostituzione o riparazione, inclusi i costi di gestione delle riparazioni (i costi propri di City Pop più i costi esterni dell’azienda di riparazione). City Pop può, a sua esclusiva discrezione e senza alcun obbligo legale, proporre un compenso forfettario (ad es. il prezzo di listino, di cortesia o simili), al fine di semplificare e accelerare la liquidazione dei danni.

10. Prestazioni aggiuntive a pagamento (“ONDE”)

La gamma di prestazioni aggiuntive è diversa a seconda dell’ubicazione della struttura di City Pop. Le prestazioni aggiuntive a pagamento “ONDE” sono fornite esclusivamente su ordinazione. Per singole prestazioni aggiuntive, è possibile una prenotazione permanente, ad esempio per i servizi di pulizia SMARTCLEANING, EXTENSIVE o OTEX. Per l’ordine deve essere utilizzata l’APP oppure tramite E-mail. Il pagamento viene effettuato tramite la carta di credito dell’ospite al momento dell’ordine, ovvero della prenotazione della prestazione aggiuntiva, oppure tramite carta di credito se il servizio è stato prenotato tramite E-mail.

  • 10.1 Smart Cleaning
  • 10.1.1 La pulizia generale, è denominata “SMARTCLEANING” e può essere prenotata insieme alla richiesta di prenotazione e/o durante il soggiorno tramite l’APP o via E-mail.
  • 10.1.2 Come e quando viene effettuata la pulizia dell’appartamento da parte del personale, verrà comunicato in loco all’ospite.
  • 10.1.3 Il personale addetto alle pulizie è autorizzato all’ingresso anche in assenza dell’ospite.
  • 10.1.4 Al fine di fornire un servizio SMARTCLEANING efficace, è di norma opportuno tenere libere le superfici da pulire.
  • 10.1.5 SMARTCLEANING rappresenta la “pulizia di base” dello spazio abitativo. Si tratta di una pulizia generale che include aspirapolvere, spolveratura, pulizia di bagni, servizi igienici e pavimenti, tuttavia esclude la pulizia di sporco ostinato, il lavaggio di stoviglie e utensili da cucina, lo sgombero e lo smaltimento dei rifiuti.
  • 10.1.6 Pulizia aggiuntiva, intensiva e con maggiore frequenza o richieste di pulizia specifiche (ad es. pulizia di finestre o frigoriferi) sono denominate “EXTENSIVECLEANING” e possono essere prenotate tramite l’APP oppure tramite E-mail.
  • 10.1.7 Durante il processo di prenotazione della prestazione, verranno visualizzate le condizioni per la fornitura del servizio”.
  • 10.2 ENDCLEAN
  • 10.2.1 “La pulizia finale, denominata ENDCLEAN, è obbligatoria e il costo sarà addebitato al cliente insieme al costo della prenotazione dello spazio abitativo. Questi costi saranno indicati separatamente nel prezzo della prenotazione”. Al momento del check-out, se l’appartamento si presenta in condizioni improprie (sporcizia, rifiuti) che rende necessaria una pulizia più intensiva del previsto, City Pop si riserva il diritto di rendere responsabile l’ospite per i citati costi aggiuntivi di pulizia.
  • 10.3 OTEX
  • 10.3.1 I servizi di lavaggio e pulizia “OTEX” per indumenti personali e biancheria, possono essere prenotati tramite l’APP o tramite E-mail.
  • 10.3.2 Il catalogo, nonché i rispettivi prezzi e termini e condizioni possono essere richiesti tramite l’APP o tramite il catalogo City Pop.
  • 10.4 OWASH
  • 10.4.1 “Le lavatrici self-service e l’asciugatrice disponibili per il servizio “OWASH” nella struttura possono essere utilizzate da ogni ospite. Se sono previsti dei piani per l’utilizzo di lavatrici e asciugatrici comune, l’ospite è obbligato a prenotare tramite l’APP o tramite E-mail una fascia oraria disponibile nel calendario di OWASH. Non è possibile prenotare più di una fascia oraria al giorno e più di tre fasce orarie alla settimana.
  • 10.4.2 Termini di utilizzo, prezzi e istruzioni per l’uso sono disponibili in loco.
  • 10.5 HODEX
  • 10.5.1 Servizio di consegna a domicilio a pagamento per alimenti “HODEX” ordinati tramite APP o tramite E-mail da fornitori non partner di City Pop e consegnati nell’alloggio. Poiché l’ordine non viene effettuato presso i partner City Pop, le spese di trasporto sono a carico dell’ospite stesso (per le offerte di servizi di consegna a domicilio senza costi di trasporto aggiuntivi consultare “HODIN”).
  • 10.6 KELIX
  • 10.6.1 Il ripostiglio “KELIX” può essere prenotato in aggiunta allo spazio abitativo per l’intera durata del soggiorno o per un periodo più breve.
  • 10.6.2 È esclusa una prenotazione che non preveda allo stesso tempo la prenotazione di uno spazio abitativo.
  • 10.6.3 KELIX non può essere utilizzato per scopi abitativi o altre attività ricreative (stanza per il fai da te, laboratorio, coltivazioni, ecc.).
  • 10.7 COKI
  • 10.7.1 A seconda dell’ubicazione di City Pop, è disponibile una sala comune denominata “COKI”, per pasti conviviali e feste, dotata di cucina e prenotabile dagli ospiti tramite l’APP.
  • 10.7.2 La possibilità di prenotazione di COKI dipende dalla rispettiva disponibilità, che non può essere garantita.
  • 10.7.3 COKI comprende utensili e strumenti da cucina, stoviglie e posate che devono essere usati con cura e restituiti completamente integri e puliti dopo l’uso (consultare la scheda informativa vincolante).
  • 10.8 CUBE
  • 10.8.1 Gli armadi per attrezzature sportive “CUBE” non devono essere utilizzati per merci deperibili.
  • 10.8.2 La restituzione del CUBE deve avvenire entro e non oltre la resa dello spazio abitativo, a meno che l’ospite non abbia già prenotato un altro spazio abitativo per un periodo successivo, prevedendo cioè un ritorno nella struttura.
  • 10.9 INWELL
  • 10.9.1 A seconda dell’ubicazione di City Pop, le opzioni benessere “INWELL” disponibili possono essere composte da palestra, solarium, sauna, massaggi, trattamenti per il corpo, ecc., nonché riferirsi a quelle già presenti nei rispettivi impianti delle strutture City Pop per quanto riguarda i fornitori esistenti.
  • 10.9.2 I termini di utilizzo e pagamento sono generalmente determinati in base all’impianto o al dispositivo utilizzato, ovvero direttamente dal fornitore.
  • 10.10 INWO
  • 10.10.1 A seconda dell’ubicazione di City Pop, sono disponibili postazioni di lavoro e sale conferenze interne “INWO” per uomini d’affari e destinate esclusivamente alle attività imprenditoriali.
  • 10.11 PSPACE
  • 10.11.1 A seconda dell’ubicazione di City Pop, sono disponibili parcheggi per veicoli “PSPACE”, che possono essere prenotati, qualora disponibili.

11. Procedura della prenotazione

  • 11.1 L’ospite che desidera soggiornare in un immobile City Pop verrà informato sul SITO WEB o tramite l’APP in merito alla disponibilità degli alloggi. Se interessato a effettuare una prenotazione, l’ospite può scaricare l’APP gratuita, selezionare l’alloggio desiderato e procedere con la prenotazione. Attraverso l’APP, all’ospite verranno presentati lo spazio abitativo, le prestazioni aggiuntive fisse (“INCLU”), le prestazioni aggiuntive a pagamento (“ONDE”) e le condizioni d’uso. Dopo aver preso atto di queste informazioni e dei termini e condizioni generali di contratto, l’ospite può fare clic su “Richiesta di prenotazione”.
  • 11.2 Dopo aver completato la richiesta di prenotazione, incluso il caricamento della copia del documento d’identità, l’ospite invia la richiesta a City Pop, la quale inoltrerà la conferma di ricezione della domanda e il tempo di elaborazione stimato. L’ospite riceverà successivamente una conferma di prenotazione e un codice di accesso all’APP se l’elaborazione della richiesta porta a un esito positivo, o a una cancellazione. Non sussiste il diritto di notifica in merito ai motivi della cancellazione.
  • 11.3 Le informazioni fornite dall’ospite con la richiesta verranno elaborate e archiviate in conformità alle disposizioni di legge e saranno successivamente cancellate in conformità con le norme legali applicabili. Non verrà effettuata alcuna divulgazione a terzi. Qualsiasi divulgazione alle autorità, ecc. viene effettuata in conformità con le disposizioni di legge. Facendo clic sul pulsante relativo alla privacy, l’ospite conferma di aver preso atto e di accettare nei dettagli l’informativa sulla privacy allegata alla fine di questi termini e condizioni. A conferma avvenuta, la prenotazione diventa legalmente vincolante. Il primo pagamento diviene immediatamente esigibile. Lo spazio abitativo non sarà reso disponibile se il primo pagamento non è stato irrevocabilmente ricevuto in conformità alla
  • 11.4 prenotazione. La ricevuta del primo pagamento è da considerarsi come un’ulteriore conferma dell’ospite che questi ha letto, compreso e accettato le condizioni di prenotazione.
  • 11.5 Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o, in alcuni casi – definiti al momento della prenotazione – tramite bonifico bancario. Non è possibile pagare in contanti.
  • 11.6 Le informazioni contenute nella richiesta di prenotazione vengono utilizzate da City Pop come base per l’adempimento dell’obbligo di notifica alla polizia e alle autorità municipali. Questa notifica di City Pop non sostituisce la registrazione autonoma presso la polizia e le autorità municipali da parte dell’ospite.
  • 11.7 L’ospite è informato riguardo i siti web accessibili al pubblico delle autorità di polizia e delle autorità municipali responsabili ed è tenuto a contattare autonomamente le autorità competenti in conformità con la normativa e ad adempiere completamente a tutti gli obblighi di notifica e agli altri requisiti di residenza (tra cui tasse, SERAFE, ecc.) i quali si applicano anche agli accompagnatori, nonché agli ospiti aggiuntivi e agli ospiti sostitutivi.
  • 11.8 Il mancato rispetto degli obblighi di notifica imprescindibili e il mancato rispetto di eventuali requisiti di residenza da parte dell’ospite costituiscono violazioni sostanziali del contratto, che autorizzano City Pop alla rescissione immediata del contratto.

12. CHECK-IN AUTONOMO

  • 12.1 L’ospite riceve una notifica tramite l’APP con la quale effettua il check-in autonomamente il giorno dell’arrivo. Nell’offerta di prenotazione e nella conferma di prenotazione è indicato il momento in cui è possibile effettuare il check-in autonomamente.
  • 12.2 Al momento dell’arrivo nello spazio abitativo, l’ospite riceverà una lista di controllo tramite l’APP che gli consentirà di verificare che l’INVENTARIO a lui affidato sia completo.
  • 12.3 L’INVENTARIO è l’elenco dettagliato di tutti gli articoli forniti nello spazio abitativo e delle loro condizioni (es. mobilio + dotazione + biancheria + stoviglie/posate + utensili da cucina + oggetti di vario utilizzo, ecc.), che City Pop AFFIDA all’ospite e dei quali l’ospite è responsabile.
  • 12.4 Al momento dell’accesso allo spazio abitativo, l’ospite è tenuto a controllare l’inventario e a segnalare tramite l’APP eventuali inesattezze e/o difetti entro 24 ore dall’arrivo presso City Pop. Se entro 24 ore dal momento del suo ingresso nello spazio abitativo e dall’acquisizione dell’inventario l’ospite non invia alcun feedback per segnalare incompletezze e difetti, si dedurrà che l’inventario è completo e privo di difetti.

13. CHECK-OUT AUTONOMO

  • 13.1 L’ospite deve lasciare lo spazio abitativo l’ultimo giorno del periodo contrattuale concordato. Nell’offerta di prenotazione e nella conferma di prenotazione è elencato l’orario in cui l’ospite deve lasciare l’alloggio.
  • 13.2 Per la riconsegna dello spazio abitativo, l’ospite riceve una lista di controllo tramite l’APP. Prima della sua partenza, l’ospite è tenuto a informare City Pop di qualsiasi danno o danneggiamento all’INVENTARIO a lui affidato.
  • 13.3 I danni o i danneggiamenti all’INVENTARIO che eccedono la normale usura e/o i danni causati da un uso improprio sono a carico dell’ospite. L’importo del risarcimento dovuto dipende dal valore temporale dell’oggetto o degli oggetti danneggiati o distrutti, ovvero in base all’ammontare dei costi di riparazione più i costi di gestione dei danni di City Pop. Il risarcimento dei danni sarà addebitato sulla carta di credito dell’ospite. Se non è possibile addebitare le spese su una carta di credito, l’ospite deve risarcire City Pop in contanti (dietro ricevuta) o tramite bonifico bancario.
  • 13.4 L’ospite sgombra completamente lo spazio abitativo e prende tutti i suoi averi o prenota uno STOBO per conservarli. L’inventario acquisito all’arrivo rimane nello spazio abitativo. L’ospite smaltisce i rifiuti in modo autonomo e a proprie spese.
  • 13.5 “La pulizia finale è a carico degli ospiti. Verrà indicata separatamente al momento della prenotazione e il costo sarà incluso nel prezzo totale della prenotazione. Se l’ospite lascia lo spazio abitativo eccessivamente sporco, deve assumersi i costi di pulizia speciali aggiuntivi.
  • 13.6 Dopo la riconsegna e il recupero dello spazio abitativo da parte City Pop, l’ospite riceverà una ricevuta finale entro circa 5 giorni lavorativi.

14. Prezzo di prenotazione / Pagamento

  • 14.1 Il prezzo viene calcolato quotidianamente al momento della prenotazione e si basa sulla rispettiva richiesta attuale, ovvero la prenotazione.
  • 14.2 L’ospite ha la possibilità di prendere atto dell’andamento del prezzo e della data dell’ultimo prezzo giornaliero pagato per questo spazio abitativo prima della propria prenotazione.
  • 14.3 La prenotazione deve essere pagata in anticipo. Lo spazio abitativo non può essere o non sarà più reso disponibile se il primo pagamento o i successivi pagamenti non sono stati effettuati conformemente alla prenotazione.
  • 14.4 A seconda della durata del soggiorno, i pagamenti sono esigibili e pagabili ogni 2, 3 o 4 settimane, mensilmente, bimestralmente o trimestralmente (data di scadenza).
  • 14.5 In caso di ritardo con un pagamento, si applica un interesse di mora del 5% annuo a partire dalla data di scadenza. Per ogni sollecito verrà addebitato un costo amministrativo di CHF 20.00.
  • 14.6 Sarà prelevato un deposito cauzionale con carta di credito di CHF 200.00 , che funge da garanzia per le prestazioni acquistate e non pagate, nonché per eventuali danni all’INVENTARIO, allo spazio abitativo o alle strutture generali. L’ospite deve inoltre 14.7 risarcire l’importo supplementare o restante per i danni, qualora l’importo della cauzione non sia insufficiente o l’addebito sulla carta di credito non sia possibile.
  • 14.7 Il pre-pagamento di 8 settimane, del deposito assicurativo e della pulizia finale deve essere eseguito entro la data di scadenza indicata in fattura. Il pre-pagamento di 8 settimane corrisponde al pagamento delle prime 4 settimane del soggiorno e delle ultime 4 settimane del soggiorno presso City Pop. Il pre-pagamento indicato sopra funge da confermare alla prenotazione. La riservazione dell’appartamento non è garantita qualora il pagamento avvenisse dopo la data di scadenza indicata

15. Pagamenti arretrati

  • 15.1 Entro e non oltre il quarto giorno dopo la scadenza del dovuto pagamento, lo spazio abitativo può essere ritirato da parte di City Pop.
  • 15.2 Dopo 4 giorni dal mancato pagamento dell’ospite, o se necessario dopo 2 giorni, oppure dopo la scadenza della durata di soggiorno prenotata e pagata, City Pop è autorizzata ad entrare nello spazio abitativo ai fini di sfratto, a imballare eventuali oggetti dell’ospite nel CUBE, a compilare un inventario e un elenco dei danni contenente anche i costi di smaltimento dei rifiuti (lavorazione più spese di rimozione) e degli oggetti di nessun valore, nonché a bloccare il badge di ingresso, e – dopo i preparativi necessari – a rendere lo spazio abitativo nuovamente disponibile per la prenotazione da parte di altri ospiti. City Pop può, a sua discrezione, nominare un funzionario se le circostanze lo giustificano. Le spese del funzionario addetto sono a carico dell’ospite.
  • 15.3 L’ospite è obbligato a rimborsare City Pop – in aggiunta ai normali costi – le spese supplementari sostenute a seguito di uno sfratto non programmato. In particolare, l’ospite deve risarcire le spese di prenotazione rimanenti (prezzo di prenotazione per il tempo rimanente concordato contrattualmente fino all’eventuale prenotazione dello stesso spazio abitativo da parte di un altro ospite, ecc.). Inoltre, le eventuali spese sostenute per l’incarico di un funzionario, il rilevamento dell’inventario, nonché gli eventuali costi di smaltimento e di custodia dei beni (di valore) dell’ospite nel CUBE – o altrove, se necessario – sono a carico dell’ospite e devono essere pagati da quest’ultimo.
  • 15.4 I beni o i documenti sono considerati “di valore”, se si dimostrano essere degni di conservazione secondo i canoni di comprensione nazionali e secondo il libero e attento giudizio esercitato da City Pop e condiviso da terzi.
  • 15.5 Il CUBE con i beni inventariati dell’ospite viene conservato per 3 mesi. Durante questo periodo, l’ospite può ritirare i suoi beni. Nella misura in cui un diritto di ritenzione dei beni sia legalmente possibile, la restituzione viene effettuata gradualmente, dietro il pagamento delle inadempienze da parte dell’ospite.
  • 15.6 City Pop è autorizzata, qualora l’ospite non ritiri entro 3 mesi i propri beni in custodia, a riutilizzarli per conto proprio. Prima che l’alienazione dei beni abbia inizio, l’ospite riceve un avviso di alienazione in forma elettronica all’ultimo indirizzo e-mail da lui fornito, nonché all’indirizzo e-mail specificato come contatto di emergenza.
  • 15.7 Dopo la scadenza di 10 giorni dall’invio dell’avviso di alienazione, City Pop ha il diritto di utilizzare i beni in questione a propria discrezione, ovvero venderli a terzi o acquisirli come proprietà, tenendo conto dei proventi della liquidazione, ovvero del valore di rivendicazione e con fatturazione all’attenzione dell’ospite.
  • 15.8 Le spese di liquidazione dei sono a carico dell’ospite. L’eventuale saldo residuo deve essere retribuito dall’ospite. City Pop è autorizzata a smaltire i beni non riutilizzabili a spese dell’ospite. I certificati e gli altri documenti d’identità dell’ospite sono conservati per 10 anni a spese dell’ospite. Successivamente, City Pop è autorizzata, ma non obbligata, allo smaltimento dei certificati e dei documenti d’identità dell’ospite.

16. How to be a Citypopper

INTRODUZIONE
Essere un vero Citypopper significa essere civilizzati e riguardosi con persone di provenienza e cultura diverse in un’atmosfera di reciproco rispetto.
Per garantire una sana e pacifica convivenza degli ospiti, City Pop ha istituito un codice di condotta vincolante (“Regolamento interno”) concepito per facilitare la convivenza degli ospiti e mantenere la struttura di City Pop in buone condizioni.
“How to join the City Pop Tribe” contiene anche tutte le informazioni necessarie per mantenere le relazioni quotidiane con City Pop e il suo personale di servizio, nonché tutte le informazioni necessarie per gestire le attività associate al soggiorno.
L’ospite si impegna a firmare il codice di condotta ” How to join the City Pop Tribe ” al momento della prenotazione e ad osservare le regole, anche nel proprio interesse.<
Il mancato rispetto essenziale o ripetuto di ” How to join the City Pop Tribe ” autorizza City Pop alla rescissione del contratto. Vai a How to join the City Pop Tribe (link)

17. Responsabilità dell’ospite

  • 17.1 L’ospite è responsabile per i danni causati da un utilizzo incurante, improprio o contrario ai termini contrattuali dello spazio abitativo, dell’inventario, dell’attrezzatura oppure delle strutture o degli impianti generalmente messi a sua disposizione. La responsabilità si applica sia ai danni materiali (spese di riparazione per l’eliminazione dei difetti) sia alle spese amministrative sostenute (organizzazione e monitoraggio dell’eliminazione dei difetti), quest’ultime al prezzo di costo.
  • 17.2 L’ospite è responsabile per i danni fisici o materiali causati a terzi, arrecati all’interno della struttura, nell’ambito dell’assicurazione di responsabilità civile per l’importo deducibile di CHF 200,00 per ogni caso di danno. I diritti legali e/o contrattuali di ricorso dell’assicurazione di responsabilità civile verso l’ospite rimangono riservati.

18. Responsabilità di City Pop

  • 18.1 City Pop è responsabile nell’ambito dei propri servizi esclusivamente in caso di un proprio comportamento gravemente negligente. In particolare, City Pop non è responsabile in caso di forza maggiore.
  • 18.2 Per l’accesso all’edificio, nel contesto delle consuete condizioni meteorologiche nazionali, eventualmente anche estreme (neve, ghiaccio, grandine, forti piogge, ecc.), non è da ritenersi responsabile, poiché la garanzia di un utilizzo sicuro in qualsiasi momento non può essere garantita e, inoltre, l’attrezzatura personale adeguata alle condizioni meteorologiche degli ospiti e il grado di familiarizzazione di questi ultimi con il clima locale possono variare notevolmente.
  • 18.3 City Pop assicura i propri rischi di responsabilità civile alle normali condizioni nazionali.
  • 18.4 City Pop si impegna a fornire correttamente i servizi promessi. Non è previsto alcun risarcimento per una temporanea e leggera restrizione dell’uso dello spazio abitativo, dei locali e delle installazioni generali, nonché dell’inventario e delle attrezzature, se la gestione e la risoluzione del problema avviene in maniera puntuale e consueta. Per problemi di riscaldamento o di acqua calda, City Pop è tenuta a risolvere il problema entro 24 ore o a organizzare una soluzione temporanea, entro e non oltre 24 ore.
  • 18.5 Qualora una prestazione inclusa (INCLU), nonostante la consueta risoluzione dei problemi nei tempi e nelle finalità richiesti, non fosse disponibile per un periodo prolungato di tempo, l’ospite ha diritto ad uno sconto che si estende esclusivamente per il periodo del mancato utilizzo, nell’ambito del calcolo dei prezzi di City Pop. Non sono dovuti ulteriori risarcimenti.
  • 18.6 Qualora una prestazione aggiuntiva a pagamento (ONDE) non fosse temporaneamente disponibile, City Pop non se ne assume la responsabilità. Qualora un ONDE non fosse disponibile per un periodo prolungato di tempo, City Pop sarà responsabile nella misura dei costi dell’ONDE già ordinato e pagato, purché il cliente non abbia stipulato un contratto direttamente con il fornitore dell’ONDE. City Pop si impegna a mantenere disponibile il servizio ONDE, senza tuttavia farsi carico di alcuna garanzia. La responsabilità per il servizio ONDE, che è stata concordata direttamente tra l’ospite e il fornitore della prestazione, si basa esclusivamente sulle disposizioni del fornitore dell’ONDE interessato. Eventuali servizi di riscossione o compensazione di City Pop, nell’ambito di un ONDE fornito da terze parti, non implicano la responsabilità di City Pop per la resa di prestazioni o per i danni causati da essa presso fornitori terzi.
  • 18.7 City Pop esclude la responsabilità per persone terze incaricate all’assistenza nella misura consentita dalla legge. City Pop si occupa della corretta selezione, istruzione e supervisione del proprio personale, in linea con i requisiti legali.
  • 18.8 Nel caso degli accordi di cui sopra, City Pop sarà responsabile al massimo per i danni subiti direttamente dall’ospite, vale a dire non per ulteriori i danni indiretti, né per i tipi di danni non coperti dalle convenzioni nazionali e dalla legge svizzera – come scarso apprezzamento o sanzioni punitive multiple di carattere penale e simili.
  • 18.9 Questa limitazione di responsabilità è subordinata alle disposizioni statutarie obbligatorie del diritto sostanziale svizzero, con esclusione del diritto privato internazionale ed esclusione della disponibilità delle parti sottostanti al diritto contrattuale statale.
  • 18.10 City Pop non è responsabile per la perdita o il furto di beni di proprietà dell’ospite, a meno che non si dimostri che la perdita o il furto siano causati da una fornitura di prestazioni scadente da parte di City Pop. L’ospite è tenuto a custodire i propri oggetti di valore nel compartimento chiuso a chiave, soprattutto se non si trova nello spazio abitativo al momento della fornitura dei servizi. L’ospite si assicura di aver adeguatamente messo al sicuro gli oggetti di maggior valore, impedendo l’accesso a persone non autorizzate.
  • 18.11 Nella misura in cui City Pop sia da ritenersi responsabile, la responsabilità si limita all’importo di CHF 1’000.00 per sinistro.
  • 18.12 Le misure organizzative volte a garantire la sicurezza delle persone e dei beni rientrano nell’ambito di convenzione nazionale e non includono, a tutela dei dati e della privacy, alcun monitoraggio continuo della circolazione di persone all’interno della struttura.

19. Completezza delle condizioni di prenotazione / Accordi riguardanti altre disposizioni

  • 19.1 I regolamenti validi per la prenotazione risultano infine dalla descrizione dell’oggetto, dalle informazioni contenute nella richiesta di prenotazione, dalla conferma della prenotazione, dalle condizioni generali di contratto, nonché dalle norme giuridiche da applicare rispettivamente. Altre disposizioni non sono applicabili. Inoltre, non esistono accordi verbali e tali non sono consentiti.
  • 19.2 Se l’ospite desidera condizioni speciali e/o deviazioni da queste CG, queste devono essere concordate con City Pop in modo specifico ed esplicito.
  • 19.3 Eventuali modifiche e integrazioni alle normative e agli accordi stipulati devono essere effettuati almeno in forma elettronica. La forma elettronica significa una corrispondenza stampabile bilateralmente, nella quale è chiaramente indicata la volontà concordata tra l’ospite e City Pop.
  • 19.4 City Pop ovvero gli MPOP sono autorizzati a redarguire l’ospite, nel rispetto dei regolamenti previsti, degli accordi e delle disposizioni legali e di prendere provvedimenti in merito (facoltà direttive / regolamento interno / codice di condotta, ecc.).
  • 19.5 Per gli accordi speciali con l’ospite sopraggiunti nei singoli casi, vale almeno la forma scritta elettronica, che deve obbligatoriamente includere l’accettazione espressa e la conferma da parte di City Pop. Il tacito consenso è esplicitamente escluso.

20. Lacune non programmate nei regolamenti e nelle condizioni contrattuali

Qualora durante il periodo di prenotazione dovesse emergere che un problema giuridicamente rilevante non sia stato adeguatamente o per nulla regolamentato, o qualora una disposizione – originariamente o successivamente – non si dimostri legalmente negoziabile, il divario sarà colmato principalmente in analogia alle disposizioni già adottate e allo scopo economico

deliberato. Nel migliore dei casi è preferibile tutelare il senso e lo spirito della prenotazione precedente, nonché i rispettivi regolamenti e gli accordi adottati. Una soluzione sostitutiva equa ed appropriata, applicabile sia universalmente sia nel singolo caso concreto costituisce il fondamento essenziale per il concetto operativo di City Pop.

21. Rinuncia alla copia autentica

L’ospite accetta che la prenotazione sia puramente confermata ed elaborata digitalmente. La copia autentica e la firma della prenotazione in forma scritta saranno esentate. Qualora l’ospite o City Pop necessitassero di una copia scritta e firmata per scopi amministrativi o altre finalità motivate (ad es. ai fini di pagamento), ne verrà redatta una in via eccezionale. Se possibile e consentito, le parti si impegneranno a fornire attestazioni giuridicamente vincolanti mediante l’uso di firme elettroniche.

22. Diritto applicabile

  • 22.1 È applicabile esclusivamente il diritto svizzero, ad esclusione del diritto internazionale privato e della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di beni.
  • 22.2 Foro competente
  • 22.3 Esclusivo e unico foro competente al mondo sono i tribunali della città di Zurigo. Qualora venga intentata un’azione legale presso altri fori di competenza, non risulterà alcuna costituzione in giudizio. I tribunali arbitrali e altre procedure di contenzioso alternativo sono espressamente escluse.
  • 22.4 Qualora City Pop dovesse sostenere dei costi a seguito di querele inammissibili da parte dell’ospite presso altri fori di competenza, tribunali arbitrali o altri processi alternativi di risoluzione delle controversie, l’ospite è tenuto a pagare per intero tutti i costi sostenuti in relazione a tale azione legale, indipendentemente dalle disposizioni di regolamentazione dei costi dell’altra procedura inammissibile.

HOW TO BE A CITYPOPPER

INTRODUZIONE
Essere un vero Citypopper significa essere civilizzati e riguardosi con persone di provenienza e cultura diverse in un’atmosfera di reciproco rispetto.
Per garantire una sana e pacifica convivenza degli ospiti, City Pop ha istituito un codice di condotta vincolante (“Regolamento interno”), concepito per facilitare la convivenza degli ospiti e mantenere la struttura di City Pop in buone condizioni.
” How to join the City Pop Tribe ” contiene anche tutte le informazioni necessarie per mantenere le relazioni quotidiane con City Pop e il suo personale di servizio, nonché tutte le informazioni necessarie per gestire le attività associate al soggiorno.
L’ospite si impegna a confermare elettronicamente il codice di condotta ” How to join the City Pop Tribe ” al momento della prenotazione e a dichiarare di aver compreso e accettato tutte le disposizioni e di osservare le regole, anche nel proprio interesse. Con la conferma tramite clic, ” How to join the City Pop Tribe ” diventa legalmente vincolante.
Il mancato rispetto essenziale o ripetuto di ” How to join the City Pop Tribe ” autorizza City Pop alla rescissione dal contratto.

1. Dovere all’utilizzo scrupoloso

  • 1.1 È vietato apportare modifiche al mobilio e alle altre attrezzature dello spazio abitativo. Le modifiche strutturali sono rigorosamente vietate. Il mobilio non deve essere alterato, danneggiato con chiodi in qualsiasi altro modo. L’uso dei mobili e dell’arredamento deve essere effettuato nell’ambito della normale e consueta usura. Immagini, poster, ecc. possono essere appesi nei luoghi designati. Non è consentito conficcare chiodi nei muri, ecc.
  • 1.2 L’ospite è autorizzato a rinunciare agli elementi di arredo e mobilio e a consegnarli a City Pop a causa di mancato utilizzo. Il mancato utilizzo di parte del mobilio o delle attrezzature non dà diritto a una riduzione del prezzo, in quanto City Pop deve sostiene i costi di immagazzinamento. Se l’ospite desidera riutilizzare gli articoli restituiti, questi gli verranno restituiti.
  • 1.3 L’ospite è autorizzato a portare mobili propri di piccole dimensioni, purché non siano montati o installati in modo permanente nello spazio abitativo. Il mobilio introdotto non deve danneggiare la struttura esistente, ovvero causare danni ai mobili già presenti.
  • 1.4 È vietata l’installazione permanente di antenne paraboliche o altre attrezzature tecniche, nonché la realizzazione di ulteriori cablaggi.
  • 1.5 Inventario, mobilio, arredamento, attrezzature e tessuti per la casa non possono essere rimossi dallo spazio abitativo, regalati, venduti o ceduti a terzi. L’utilizzo è effettuato esclusivamente in associazione con lo spazio abitativo, ovvero con le attività svolte nella struttura (anche ad es. palestra, sauna, solarium ecc.).
  • 1.6 L’ospite non è autorizzato ad effettuare riparazioni indipendenti allo spazio abitativo, alle installazioni, alle altre attrezzature o ai mobili. L’ospite è tenuto a segnalare i danni e le necessità di riparazione all’MPOP, ovvero a City Pop.
  • 1.7 “L’ospite è tenuto a utilizzare con cura COZI e COKI, nonché a rassettare e pulire la sala comune, in particolare in occasione di feste private o eventi che ne richiedono l’utilizzo simultaneo da parte di più di una persona.”

2 Obbligo di riguardo verso gli altri ospiti

  • 2.1 Rumore
  • 2.1.1 Dispositivi di riproduzione del suono di qualsiasi tipo, compresi strumenti musicali, devono essere utilizzati negli spazi abitativi entro i limiti del normale livello di rumore domestico consentito. Le aree comuni non possono essere utilizzate per la messa in funzione di dispositivi di riproduzione del suono, né per concerti privati, né per altre esibizioni e neanche per feste private con una cerchia esclusiva di persone (fatta eccezione per le prenotazioni ONDE in caso di disponibilità della sala comune). Negli spazi abitativi non sono ammessi eventi di canto per più persone o prove di gruppo.
  • 2.1.2 L’esecuzione musicale con qualsiasi tipo di strumento musicale è consentita solo durante il giorno. I sistemi di amplificazione per strumenti musicali non possono essere utilizzati negli spazi abitativi. Il canto privato è soggetto alle stesse restrizioni degli strumenti musicali.
  • 2.1.3 Dalle ore 22:00 alle ore 07:00 vige la quiete notturna d’ordinanza. Durante la notte, l’uso dello spazio abitativo dovrebbe basarsi sul principio del rispetto. È ammessa l’organizzazione di eventi con la partecipazione tranquilla di più persone (feste private e inviti, ecc.) e l’utilizzo di dispositivi di riproduzione del suono entro i limiti acustici consentiti. È vietato suonare attivamente strumenti musicali durante questa fascia oraria. Si ricorda agli ospiti che la quiete notturna può essere imposta con un’ordinanza e che la polizia può convenzionalmente intervenire per imporre la quiete notturna senza il coinvolgimento di City Pop.
  • 2.2 Odore
  • 2.2.1 È vietato fumare negli spazi abitativi e sui balconi. Allo stesso modo è vietato grigliare sui balconi o negli ambienti esterni della struttura.
  • 2.2.2 Durante la preparazione pasti che potrebbero sprigionare odori intensi, lo spazio abitativo deve essere ogni volta adeguatamente ventilato, in modo che gli aromi non si impregnino nell’arredamento. Deve essere evitata la ventilazione mediante l’apertura della porta d’ingresso, in modo che le aree generali non siano compromesse dalle emissioni di odori.

3. Funzionamento appropriato dello spazio abitativo, installazioni, mobilio e attrezzature

  • 3.1 Tutti gli articoli forniti devono essere utilizzati conformemente al loro scopo. I danni che potrebbero verificarsi devono essere prevenuti nella misura in cui ciò sia possibile da parte dell’ospite.
  • 3.2 È severamente proibito generare fiamme libere nello spazio abitativo, sui balconi o nell’area generale. Ad eccezione di candele, che possono bruciare solo in presenza dell’ospite.
  • 3.3 È vietato l’impiego di ulteriori radiatori privati di qualsiasi tipo. Le finestre non devono essere tenute permanentemente aperte e/o semiaperte durante i periodi di riscaldamento.
  • 3.4 I dispositivi elettrici possono essere utilizzati solo se adatti alla normale tensione da 220 a 230 volt e se dispongono di un sigillo di sicurezza di un’organizzazione riconosciuta a livello globale (ad esempio “CE”).
  • 3.5 L’ospite non è autorizzato ad effettuare modifiche elettrotecniche alle prese e ad altre installazioni elettriche. Qualora la spina non sia adatta, utilizzare un adattatore mobile. L’ospite è pienamente responsabile per eventuali danni causati dalla mancata osservanza di queste norme.
  • 3.6 Gli impianti di protezione solare non devono essere utilizzati in caso di maltempo, ovvero devono essere rientrati.
  • 3.7 È vietato riporre oggetti, indumenti, scaffali, rifiuti, attrezzature sportive, ecc. nell’area generale, in particolare davanti alle porte d’ingresso, nei corridoi o sul balcone.
  • 3.8 È vietato lo smaltimento di materiali solidi, come avanzi di cibo, articoli per l’igiene, ecc. attraverso la toilette o altri sifoni. I costi sostenuti dall’inosservanza di questa disposizione per lo sturamento del WC e di altri sifoni sono interamente a carico dell’ospite responsabile.

4. Umidità

  • 4.1 L’utilizzo del sistema di ascensori deve essere eseguito in conformità con le condizioni affisse negli ascensori. Gli ascensori sono utilizzati per il trasporto di passeggeri e materiali e non a scopi di intrattenimento . L’apparato per le chiamate di emergenza negli ascensori può essere utilizzato solo in caso di emergenza. Non è consentito il trasporto di merci pesanti o di grandi dimensioni negli ascensori. Gli ospiti sono responsabili per i danni agli ascensori dovuti ad un uso improprio o illegittimo.
  • 4.2 L’umidità residua causata dall’utilizzo dei servizi igienici o dall’ebollizione durante la preparazione dei cibi deve essere eliminata da una ventilazione quotidiana dei locali. La ventilazione deve essere effettuata aprendo completamente tutte le finestre (ma non la porta d’ingresso) per un tempo che va da 5 a un massimo di 10 minuti.

5. Smaltimento dei rifiuti

Lo smaltimento dei rifiuti è a carico dell’ospite. Possono essere utilizzati solo sacchi per la spazzatura autorizzati e soggetti a tassazione. Negli impianti di raccolta di City Pop possono essere depositati solo sacchetti di immondizia autorizzati e soggetti a tassazione. Ci sono punti di raccolta gratuiti gestiti dallo stato per materiali di valore come vetro, metallo, olio esausto e così via. Per ulteriori informazioni e spiegazioni, gli ospiti sono invitati a visitare i corrispondenti siti web del comune.

6. Segnalazione e riparazione di danni e difetti

  • 6.1 Difetti e altri danni da riparare devono essere segnalati all’MPOP, che è responsabile per l’organizzazione e il monitoraggio delle riparazioni, ovvero per la gestione dei sinistri.
  • 6.2 Le lampadine e le attrezzature tecniche saranno sostituiti gratuitamente da City Pop, purché l’ospite non sia responsabile per i difetti derivati da un uso improprio o da danni intenzionali.
  • 6.3 Per le riparazioni di più grossa portata nello spazio abitativo, City Pop prenderà le misure appropriate per salvaguardare la fornitura del servizio. Per piccoli difetti e riparazioni che possono essere effettuate nel rispetto dei tempi previsti, l’ospite non ha diritto a riduzioni o risarcimenti. Consultare a tal proposito la normativa nelle CG.

7. Divieto di animali domestici

È vietato tenere animali domestici. Non esiste alcun diritto per la concessione di una deroga. City Pop è autorizzata alla rescissione immediata del contratto se, in contrasto con le disposizioni contrattuali, un ospite detiene un animale domestico, il quale arreca danni allo spazio abitativo, nonché fastidio agli altri ospiti a causa di rumori o odori, comportando così una violazione essenziale del contratto. Negli altri casi, l’ospite deve porre rimedio alla situazione entro un termine ragionevole, al fine di adempiere alle condizioni concordate nel contratto.

8. Sicurezza nell’intera struttura

L’intera struttura non dispone di personale di sicurezza appositamente addestrato che potrebbe essere contattato in caso di emergenza. Pertanto, si applica quanto segue, valido anche per le intrusioni nello spazio abitativo:

  • 8.1 In caso di episodi criminali (irruzioni, minacce, ecc.), deve essere immediatamente chiamata la polizia direttamente al numero di emergenza 117 e City Pop deve essere avvisata tramite l’APP.
  • 8.2 In caso di incendio, i vigili del fuoco devono essere informati immediatamente utilizzando il numero di emergenza 118 e City Pop deve essere informata tramite l’APP. Gli sforzi per estinguere le fiamme devono essere intrapresi solo in caso di episodi che non rischiano di compromettere la sicurezza dell’ospite e/o degli altri ospiti. In caso di dubbio, è opportuno chiamare i vigili del fuoco.
  • 8.3 In caso di emergenza medica, le misure salvavita devono essere avviate immediatamente e il servizio medico deve essere contattato al numero 144. Dopodiché, City Pop deve essere informata tramite l’APP.
  • 8.4 La porta d’ingresso è chiusa 24 ore al giorno in modo da impedire l’accesso a terzi non autorizzati. L’accesso alla struttura è possibile solo utilizzando il badge e non viene effettuato un monitoraggio dal personale di City Pop.
  • 8.5 I sistemi di monitoraggio esistenti non consentono, tra l’altro, per motivi di dati e privacy, né un monitoraggio di tutte le aree generali, né una memorizzazione permanente delle registrazioni. L’ospite riconosce e accetta la presenza e la messa in funzione di sistemi di sicurezza. Non è previsto alcun diritto di reclamo da parte dell’ospite in merito ad altre o ulteriori misure di sicurezza.
  • 8.6 Nei seguenti casi si applica la tolleranza zero: commercio di droghe, ovvero sostanze illecite, traffico di armi, riciclaggio di denaro o attività di contraffazione, attività commerciali a sfondo sessuale. In questi casi di tolleranza zero, vale a dire se ci sono segnali a sostegno di questi, City Pop può richiedere l’intervento della polizia. Gli ospiti e i visitatori coinvolti in tali attività a tolleranza zero vengono immediatamente espulsi dalla struttura. Non è previsto alcun diritto al rimborso. City Pop redige il conto finale come se il rispettivo ospite lasciasse volontariamente il soggiorno in anticipo. L’ospite espulso è tenuto a risarcire City Pop dell’eventuale saldo residuo e di un indennizzo amministrativo in conformità con la fatturazione finale, inclusi gli eventuali costi sostenuti dalle autorità.